Um comentário

  1. Veramente molto interessante, una versione diversa, non stereotipata, del solito “figurine” Tex Willer. Nella visione a ingrandimento massimo si nota la grande qualità del segno di Sergio Zaniboni. Chissà se ci regalerà un nuovo Texone in futuro.

Deixe uma resposta

O seu endereço de email não será publicado.